ATTENTATO (L’)

14.00

Autore: KHADRA YASMINA
Editore: SELLERIO
Collana: LA MEMORIA
ISBN: 9788838934889
Pubblicazione: 03/03/2016

2 disponibili (ordinabile)

COD: 9788838934889 Categorie: ,

Descrizione

RECENSIONE DELLA LIBRERIA LEGGERMENTE

Il dottor Amin Jaafari, figlio di beduini, arabo naturalizzato israeliano, l’orrore lo vive quotidianamente: rinomato chirurgo in un ospedale di Tel Aviv, spesso è obbligato a fare gli straordinari per ricucire corpi irriconoscibili dilaniati dagli attentati di matrice islamica che travolgono la città.
Ma l’incubo peggiore, Amin, lo vive quando scopre di essere marito di una kamikaze che si è fatta saltare in aria in un bar, annientando in un attimo un’intera scolaresca.
Mentre la polizia sospetta una sua possibile complicità, sempre più isolato da amici e colleghi, Amin, incredulo e sotto choc, sente il bisogno di conoscere le motivazioni che hanno spinto la sua amata Sihem a introdursi, a sua insaputa, nella militanza per la causa palestinese. Rammaricato e ferito per non aver saputo cogliere nessun segnale in Sihem, turbato dalla inesplicabile certezza di essere stato tradito come uomo e come marito, inizia così un lungo e pericoloso percorso tra Betlemme e la Palestina alla ricerca di se stesso e della verità, scoprendo ben presto di aver forse più idealizzato che vissuto la donna che aveva al suo fianco.
Con una scrittura che è come un soffio di vento sulla pelle, Khadra propone un romanzo ora denso, ora malinconico, ora pieno di rabbia e punti interrogativi più taglienti delle pietre del deserto.
Un’opera che di certo rimane impigliata nella coscienza del lettore.
Consigliato? Sì
Recensione di David