FELICITÀ DI EMMA (LA)

15.50

Autore: SCHREIBER CLAUDIA
Editore: keller
Collana: PASSI
ISBN: 9788899911393
Pubblicazione: 24/09/2018

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788899911393 Categorie: ,

Descrizione

LA NOSTRA RECENSIONE

Emma è una giovane donna cresciuta nelle campagne della Germania dell’Est e conosce la durezza della vita. Abita nella sua fattoria, che il comune le vuole sottrarre per via delle tasse che lei non riesce a sobbarcarsi, ma non le importa: Emma continua ad allevare i suoi maiali come se fossero suoi fratelli e ad accompagnarli al macello con l’amore e la dignità che le sono stati negati. E a sparare ai poliziotti che cercano di farla ragionare e saldare i suoi debiti.
La felicità è questa, per Emma: esiste qualcosa di diverso?
Max è un giovane ragioniere poco incline alle truffe nelle quali cerca di coinvolgerlo il socio e amico per la pelle con il quale lavora. Un tipo metodico, estremamente pulito e terrorizzato dall’idea di non avere il controllo di tutto. Una scoperta sconvolgente gli ha ribaltato la vita e ora è in fuga con un bottino milionario, diretto in Messico per godersi il malloppo.
L’incontro/scontro cambierà la vita a entrambi, ma come? Per Emma, in un colpo solo si presenta la possibilità di saldare il suo debito e, perché no, lanciarsi in una storia d’amore con un uomo tanto gentile da irritarla. Per Max, potrebbe essere il luogo incantato in cui godersi il frutto della rapina. Ma il destino è sempre imprevedibile…
La felicità di Emma è divertente e limpidamente commovente. Coinvolge con personaggi bizzarri ma credibilissimi, capaci di emozioni profonde e inaspettate, di cui ci si innamora subito. Si può piangere e ridere nello stesso romanzo? Con Claudia Schreiber si può.
Un libro d’amore, mai frivolo o melenso. Ostile, duro e al tempo stesso generoso e dolce come solo l’amore può essere.
Recensione di Silvia