STONER

18.00

Autore: WILLIAMS JOHN EDWARD
Editore: MONDADORI ARNOLDO VARIA
Collana: SCRITTORI ITALIANI E STRANIE
ISBN: 9788804722236
Pubblicazione: 29/09/2020

4 disponibili (ordinabile)

COD: 9788804722236 Categorie: ,

Descrizione

RECENSIONE DELLA LIBRERIA LEGGERMENTE

Grazie a un talento narrativo fuori del comune, con una prosa semplice ma mai banale, John Williams ci racconta l’esistenza di William Stoner, uomo qualunque che altro non fa che vivere la propria vita, senza sussulti, senza colpi di testa, lasciandosi trasportare dagli eventi che il destino gli riserva.

Stoner è un velleitario eroe moderno imbrigliato in un’esistenza monotona, noiosa, a tratti asfissiante, scandita da banali episodi quotidiani. Nel mezzo, una moglie che credeva di amare, una figlia con la quale non riuscirà a coltivare un duraturo rapporto genitoriale, una carriera universitaria incerta, pochi amici. Un’unica passione: la letteratura inglese, che lo sosterrà finché saprà alimentarne il sacro fuoco. La mediocrità nella quale da un certo punto in poi trascina la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni appare, mese dopo mese, anno dopo anno, come uno stagno dal quale è sempre più difficile ergersi e nel quale forse è anche confortante immergersi.

Un romanzo delicato, elegante, pregno di malinconia e solitudine.

La straordinaria storia di un uomo qualunque. La vita di un uomo mediocre che si erge a capolavoro letterario.

Consigliato? Assolutamente sì!

Recensione di David